Siti per cercare lavoro

Le opportunità di lavoro, ahimè, scarseggiano ma grazie a Internet la ricerca di un nuovo impiego può diventare più agevole. Il merito va ad alcuni portali, come quelli di cui ti parlo oggi, che permetto alle aziende di pubblicare annunci di lavoro e agli aspiranti lavoratori di inviare le proprie candidature in merito: un po’ come i vecchi giornali con gli annunci, ma molto più efficaci, immediati e ricchi di opportunità.

Il meccanismo su cui si basano i siti per cercare lavoro è molto semplice. Ci si registra a questi ultimi, si crea un profilo con i propri dati anagrafici e il proprio curriculum e si parte immediatamente alla ricerca di nuovi posti di lavoro. La ricerca può essere effettuata in base alla posizione geografica dell’azienda che offre lavoro, in base al tipo di impiego e ad altri parametri che variano da sito a sito. Una volta trovato un annuncio interessante, si invia la propria candidatura per quest’ultimo e si attende la risposta da parte dell’azienda.

Credo non ci sia altro da aggiungere. Se sei alla ricerca di un impiego e credi che Internet possa aiutarti a trovarlo, prenditi qualche minuto di tempo libero, prepara il tuo curriculum (qualora non l’avessi già fatto) e iscriviti ai siti che sto per segnalarti. Io ti faccio un grandissimo in bocca al lupo e incrocio le dita affinché il posto di lavoro che tanto desideri possa diventare realtà.

Indice

Siti per cercare lavoro in Italia

Nei prossimi paragrafi andrò a proporti una serie di siti per cercare lavoro in Italia che possono aiutarti a trovare l’occupazione dei tuoi sogni facilmente. Avrai bisogno nella maggior parte dei casi di effettuare una registrazione al sito, quindi ti consiglio di munirti di un indirizzo e-mail, se non ne hai uno a disposizione. In secondo luogo, dovrai avere a portata di mano un curriculum vitae digitale, generalmente in formato PDF.

LinkedIn

Linkedin sito

Uno dei siti che viene utilizzato frequentemente per trovare lavoro in modo gratuito è LinkedIn. Si tratta del più famoso social network professionale, di proprietà di Microsoft, che permette a chiunque di creare un profilo e inserire i propri dati anagrafici e le proprie esperienze lavorative, al fine di cercare posizioni affini a quelle per le quali si potrebbe presentare una candidatura. LinkedIn, tra le proposte che voglio segnalarti, differisce proprio per il suo carattere di social network che si è andato a sviluppare nel tempo, tant’è che il suo utilizzo risulterà affine a quello di altri social che probabilmente già utilizzi.

Per poter accedere a LinkedIn è necessario, prima di tutto, effettuare una registrazione collegandosi al sito ufficiale. Pertanto, ti invito a seguire le istruzioni della mia guida su come iscriversi a LinkedIn prima di proseguire. Una volta creato il profilo, dovrai cominciare a inserire i tuoi dati per riempirlo.

Clicca sulla voce Tu, in alto a destra, e scegli Visualizza profilo. In questa sezione devi per l’appunto modificare il tuo profilo aggiungendo una tua foto nella sezione ovale a sinistra e puoi personalizzare lo sfondo aggiungendo una foto nella sezione rettangolare al di sopra della tua immagine profilo.

A questo punto devi creare una sorta di vero e proprio curriculum ma utilizzando LinkedIn: per farlo, seleziona l’icona della matita nel riquadro bianco al di sotto della tua foto e nei pressi del tuo nome per aprire il pannello Modifica introduzione. In questa sezione puoi aggiungere un sommario, ovvero una breve descrizione di te e di quello che vorresti cercare, e la posizione lavorativa attuale qualora tu abbia già un impiego, specificando il settore nel quale lavori, hai lavorato o nel quale vorresti lavorare.

Non dimenticare di aggiungere le informazioni inerenti alla tua formazione. Se invece reputi di voler cambiare l’indirizzo e-mail con il quale ti sei registrato, clicca su Modifica le informazioni di contatto e potrai, mediante il nuovo pannello, modificare la tua e-mail e aggiungere i dati inerenti al tuo compleanno e al numero di cellulare oltre che indicare l’URL del tuo sito Web (qualora tu ne abbia uno) e le informazioni di contatto di messaggistica istantanea (ad esempio il tuo nome su Skype o su Telegram).

Tornando nel tuo profilo principale, seleziona Aggiungi sezione del profilo per cominciare a compilare le tue informazioni lavorative. Scegli Aggiungi grado di formazione per inserire i dettagli inerenti alla tua istruzione: potrai così inserire la scuola, l’università o i corsi che hai frequentato e le competenze che hai acquisito e salvarle premendo su Salva.

Selezionando Aggiungi posizione lavorativa invece, puoi addizionare al tuo profilo le informazioni inerenti ai lavori che hai svolto (indicando il tipo di impiego, il nome dell’azienda o del privato presso il quale hai prestato servizio, la località, l’inizio e la fine del periodo lavorativo, il settore, la qualifica, il ruolo e una breve descrizione del lavoro svolto).

In Aggiungi pausa lavorativa puoi indicare le esperienze che hai compiuto al di fuori di un percorso professionale mentre in Aggiungi competenze puoi selezionare tutte le competenze che hai acquisto.

Direi che a questo punto il tuo profilo è sommariamente compilato (se hai bisogno di maggiori spunti in merito, puoi dare un’occhiata al mio tutorial su come fare un bel profilo LinkedIn) e tu possa iniziare a cercare lavoro. Per farlo, seleziona Lavoro nella barra in alto per poter visualizzare le offerte che — in base al tuo profilo — LinkedIn ha selezionato per te. Alternativamente puoi seleziona la barra di ricerca in alto e scrivere il ruolo per il quale vorresti candidarti o l’azienda per la quale vorresti lavorare.

Altre Opzioni:  Siti per curriculum vitae

Nella barra di sinistra vedrai catalogate in ordine tutte le esperienze lavorative pertinenti: a te basterà cliccare su ognuna per vedere, nel riquadro di destra, i dettagli dell’offerta. Nella barra superiore puoi anche impostare nuovi filtri di ricerca tra cui la data di pubblicazione inerente all’annuncio, il livello di esperienza richiesta, l’azienda per la quale lavorare, il tipo di lavoro, se in sede o da remoto e via discorrendo.

Se un’offerta ti interessa, cliccaci sopra e successivamente — dopo averne visionato i dettagli — premi su Candidatura semplice. In questo modo inoltrerai la tua richiesta di candidatura direttamente tramite LinkedIn fornendo le tue informazioni di contatto e le informazioni messe a disposizione sul tuo profilo. Clicca su Avanti per finalizzare la candidatura.

Può capitare che alcune candidature non possano essere finalizzate su LinkedIn e, pertanto, dovrai cliccare su Candidati per essere reindirizzato sul sito dell’azienda presso il quale effettuare la candidatura.

Se desideri contattare il responsabile dell’annuncio, puoi cliccare su Messaggio e inviargli un messaggio per chiedere delucidazioni o presentarti.

Per salvare un’offerta di lavoro e visionarla più tardi, premi sul pulsante Salva sulla pagina dei dettagli dell’offerta di lavoro: potrai recuperarla cliccando su Lavoro in alto e successivamente Le mie offerte di lavoro.

Quando ti candidi per un’offerta lavorativa su LinkedIn, non ti sarà possibile ritirare o modificare la candidatura inviata, quindi bada bene a compilarla correttamente.

Ti ricordo che puoi utilizzare LinkedIn non solo dal PC ma anche tramite app sul tuo device Android scaricandola dal Play store o da store alternativi o sul tuo iPhone/iPad.

Come ti avevo accennato, LinkedIn funziona anche come un social network e puoi collegarti con altre persone: se vuoi saperne di più sotto questo aspetto, leggi la mia guida su come funziona LinkedIn.

Indeed

Indeed sito

Un sito per cercare lavoro attendibile,gratuito e semplice da usare è proprio Indeed. Tramite questo portale puoi visionare tantissime offerte di lavoro a seconda delle tue esigenze, del ruolo che vorresti ricoprire e della zona nella quale vorresti lavorare.

Per poter utilizzare Indeed, ti consiglio come prima cosa di collegarti al suo sito Web e successivamente effettuare una registrazione.

Clicca su Accedi e inserisci nel campo vuoto la tua e-mail: alternativamente puoi effettuare la registrazione anche tramite il tuo account Google oppure l’ID Apple. Premi su Continua e successivamente su Registrati con una password.

Clicca su Cerco un lavoro e, nella pagina successiva, crea una password di almeno otto caratteri. Concluso questo passaggio, premi Crea account.

Dopo aver finalizzato l’iscrizione verificandola tramite l’e-mail che riceverai nella tua casella di posta elettronica, puoi cominciare a muovere i tuoi passi in Indeed. Per velocizzare la tua candidatura, ti suggerisco di premere sull’icona dell’omino e selezionare Profilo. Premi Carica CV per poter importare in Indeed il tuo curriculum vitae oppure Crea il tuo CV Indeed per aggiungere i tuoi dati personali e professionali sulla piattaforma.

Ultimata questa procedura, recati di nuovo sulla home page cliccando sulla scritta Indeed in alto a sinistra. Le prime cose che noterai nella pagina principale sono due barre di ricerca: Cosa (dove puoi inserire la professione, il ruolo che ricerchi, alcune parole chiave del lavoro che cerchi o il nome della società) e Dove (inserendo la zona nella quale vorresti trovare lavoro).

Per cominciare a trovare lavoro, digita nella barra Cosa la professione che vorresti esercitare e nella barra Dove il luogo nel quale vorresti trovare lavoro. Una volta fatto questo, premi Cerca lavoro. Anche in questo caso, a sinistra verranno catalogate tutte le offerte lavorative a te pertinenti trovare da Indeed: clicca su quella che potrebbe interessarti per aprire la scheda dell’offerta e visualizzarla in dettaglio nel riquadro di destra.

Se reputi che l’annuncio possa fare al caso tuo, premi su Candidati ora e verrai reindirizzato nella pagina di candidatura. Ti verrà quindi richiesto di inserire alcuni dati personali (confermare nome, cognome, e-mail, numero e città) e — se non l’hai fatto — di caricare il tuo CV. Premi su Continua per accedere alle domande del datore di lavoro. Rispondi alle domande premendo, a procedura ultimata, Continua. Nella pagina di riepilogo, premi Invia candidatura.

Ricordati che Indeed non permette di ritirare la candidatura inoltrata o modificarla a meno che non sia il datore di lavoro a concedere questa possibilità, quindi esamina attentamente la tua candidatura! Puoi inoltre utilizzare Indeed anche da dispositivo mobile scaricandolo su Android dal Play Store (o da store alternativi) e su iPhone/iPad.

Infojobs

infojobs sito

Tra i numerosi siti per cercare lavoro nel turismo o in altri settori, non può mancare Infojobs. Parliamo anche in questo caso di un servizio di recruiting online che può aiutarti nell’ardua ricerca di un’occupazione e al quale puoi accedere gratuitamente semplicemente effettuando una registrazione.

Per iniziare, collegati al sito di Infojobs e clicca su Accesso candidato. Nella pagina successiva, seleziona Registrati e comincia a compilare lo spazio vuoto con i tuoi dati tra cui nome, cognome, e-mail e inserisci una password di almeno otto caratteri. Spunta la casella per accettare le condizioni di servizio e l’informativa sulla privacy e premi su Continua.

Altre Opzioni:  Come vestirsi per un colloquio di lavoro (Outfit 2023)

Nella sezione Crea il tuo CV online, digita la tua data di nascita, il tuo genere, se risiedi in Italia, il codice postale, la provincia e la città. Clicca su Continua.

Spunta la casella o No rispondendo alla domanda sul tuo stato occupazionale: in caso affermativo, inserisci i dati pertinenti alla tua occupazione attuale. Una volta concluso, premi Continua.

L’ultimo passaggio prevede la compilazione dei tuoi dati inerenti alla formazione: una volta compilati i campi in bianco, premi su Continua. A questo punto dovrai verificare il tuo account: apri l’e-mail che ti è stata inviata da Infojobs e clicca su Conferma email.

Verrai così reindirizzato sul sito: premi su Avanti E Sì, d’accordo fin quando non avrai terminato di leggere le informazioni preliminari, in conclusione premi Avanti nuovamente.

A questo punto puoi decidere di personalizzare maggiormente il tuo profilo cliccando su CV in alto a sinistra e selezionando le informazioni che vuoi aggiungere tramite la barra di destra e la voce Completa il tuo CV. Potrai inserire quindi le lingue che parli, le competenze acquisite, lo status lavorativo, altri dati e il CV in formato testo. In ogni sezione, poi, potrai aggiungere altre informazioni: nella sezione Esperienza, clicca su Aggiungi esperienza per inserirne una oppure clicca su Aggiungi Studi per inserire un percorso scolastico/universitario ultimato.

Passiamo adesso alla parte saliente! Per cercare lavoro su Infojobs, clicca su Lavoro in alto a sinistra e nella barra Trova le offerte digita il tipo di ruolo che vorresti rivestire, l’azienda nella quale vorresti lavorare o alcune parole chiave legate alla professione ricercata. Nella barra In… digita e seleziona la zona nella quale vorresti trovare lavoro. Premi su Cerca.

In questa pagina visualizzerai tutte le offerte pertinenti alla ricerca effettuata: per visionare un annuncio nel dettaglio, cliccaci sopra e potrai aprire la pagina ad esso dedicata. Se ti interessa, clicca su Iscriviti a quest’offerta. Premi su Seleziona File per importare il tuo CV digitale in formato PDF, DOC o DOCX (ricordati che deve essere un file di massimo 5 MB).

Puoi decidere di includere una lettera di presentazione spuntando la voce Crea una lettera nuova adesso e inserendo il resto della lettera nel riquadro apposito. Premi su Conferma la tua iscrizione per inoltrare la tua candidatura.

Se vuoi visionare nuovamente le candidature che hai inoltrato alle aziende, recati in Le mie offerte e potrai non solo gestire le candidature inoltrate ma anche adocchiare quelle che avrai salvato premendo sull’icona del segnalibro vicino agli annunci. Ricorda che una volta inoltrata la candidatura, non è possibile ritirarla.

Puoi utilizzare InfoJobs anche da dispositivo mobile, puoi quindi scaricare l’app su Android dal Play Store o store alternativi e su iPhone/iPad e dall’App Store.

Monster

monster sito

Tramite Monster potrai sfogliare migliaia di annunci e trovare il tuo posto all’interno del mondo del lavoro tramite pochi clic.

Se vuoi utilizzare Monster come motore di ricerca per trovare l’offerta che più ti si addice, la prima cosa che dovrai fare è collegarti al sito ufficiale e creare un account. Clicca su Registrati in alto a destra e nella sezione Crea un account inserisci la tua e-mail e crea una password, cliccando poi su Crea account. Puoi anche creare un account tramite Facebook, account Google o ID Apple.

Ti verrà, inoltre, richiesto di inserire un codice di verifica che ti verrà inoltrato tramite e-mail. Inserisci il codice e premi Conferma la mia e-mail. Avrai così creato il tuo account e verrai direttamente reindirizzato nella pagina principale.

Se ti interessa compilare esaustivamente le informazioni inerenti al tuo profilo, premi sull’icona dell’omino in alto a destra e — scorrendo verso il basso — premi sulla matita vicino alla voce Documento del mio CV per caricare il tuo curriculum vitae in formato PDF.

Puoi anche aggiungere informazioni inerenti alla tua istruzione cliccando Aggiorna il campo Istruzione. Stessa cosa dicasi per il campo Esperienze lavorative e Preferenze Lavorative.

Arricchito il tuo profilo, puoi cominciare a cercare lavoro. Tornando nella home page alla quale potrai accedere premendo sulla scritta Monster in alto a sinistra, potrai digitare nella barra di ricerca centrale una parola chiave inerente al lavoro che vorresti trovare o il nome dell’azienda presso la quale vorresti lavorare e la zona nella quale cercare lavoro. Se cerchi un lavoro da remoto, limitati a digitare “remoto”. A questo punto premi sulla lente d’ingrandimento.

Nella pagina successiva verranno riportati tutti i risultati inerenti alla ricerca effettuata per il ruolo o l’azienda lavorativa che hai selezionato.

Per visionare un’offerta nella sua interezza, cliccaci sopra accedendo così alla pagina riportante la descrizione dettagliata dell’offerta lavorativa. Premi su Candidati per essere reindirizzata sul sito dell’azienda o del privato che ha pubblicato l’annuncio e finalizzare la candidatura.

Per alcuni annunci è possibile effettuare la Candidatura rapida ovvero potrai candidarti direttamente dal portale Monster importando i tuoi dati automaticamente dal sito.

Naturalmente, anche per Monster esiste l’opportunità di scaricare e utilizzare la versione app per Android dal Play store o store alternativi e per iPhone/iPad.

Altri siti per cercare lavoro

subito.it sito

Se non sei riuscito ancora a trovare l’offerta che può fare al caso tuo, ti suggerisco allora di provare a utilizzare questi altri siti per cercare lavoro: sono sicuro che riuscirai a trovare qualcosa di interessante!

  • Subito.it — sicuramente conoscerai subito.it in qualità di sito Web che ti permette di vendere e acquistare qualsiasi tipo di prodotto. In effetti su subito.it è possibile creare o rispondere a ogni tipo di annuncio, anche se si tratta di annunci lavorativi. Potrai quindi trovare annunci lavorativi per ogni tipologia di posizione e rispondere esattamente come faresti per acquistare un prodotto. Per maggiori informazioni, puoi leggere la mia guida inerente.
  • Sitly — se stai valutando dei siti per cercare lavoro come babysitter, Silty è un portale interamente dedicato a coloro i quali cercano opportunità in questo campo e, viceversa, per chi le offre. Si tratta sempre di un portale al quale è possibile registrarsi gratuitamente e rispondere ai messaggi a titolo gratuito, tuttavia dispone anche di una versione Premium a partire da 14,95 euro/mese. Se ti interessano i siti per trovare lavoro in questo campo, ti consiglio il mio articolo sui siti per babysitter.
Altre Opzioni:  Come trovare lavoro

Siti per cercare lavoro all’estero

Una volta ultimati gli studi, hai deciso di voler fare un’esperienza all’estero e quindi sei già pronto per partire. L’unica cosa che ti frena è la volontà di cercare prima un lavoro nella nuova destinazione in cui stai per trasferirti e, per farlo, ti sei messo alla ricerca di alcuni siti per cercare lavoro all’estero.

No problem. Puoi utilizzare senza problemi i siti che ti ho già segnalato, la maggior parte dei quali propone occupazioni sia in Italia che nel resto del mondo; in alternativa puoi dare un’occhiata a queste altre soluzioni elencate di seguito.

Eures

Eures sito

Eures è un portale concepito per facilitare la libera circolazione dei lavoratori nell’Unione Europea; essendo una rete di cooperazione europea, potrai facilmente trovare lavoro all’interno dei confini europei. Eures è un servizio gratuito e puoi accedervi mediante la sua pagina Web principale.

Per cercare un’occupazione, scorri verso il basso e clicca su Trova un lavoro. Sotto la voce Posti di lavoro per potrai selezionare l’occupazione che ricerchi in base al Luogo, al Settore o alla Professione. Scegli quindi una delle tre categorie e clicca su quello che ti interessa.

Verrai reindirizzato successivamente nella pagina degli annunci lavorativi: se un annuncio ti interessa, cliccaci sopra per estenderlo. Al di sotto dell’annuncio, scorrendo verso il basso e nella sezione Come candidarsi, troverai i dati e le informazioni di contatto del pubblicante, pertanto potrai contattarlo autonomamente per richiedere maggiori informazioni sull’offerta lavorativa.

TotalJobs

TotalJobs sito

Tra i siti per cercare lavoro all’estero, puoi prendere in considerazione TotalJobs. Si tratta di un portale di recruiting online in inglese grazie al quale potrai trovare un’occupazione nel Regno Unito.

Per poter inviare una candidatura dovrai necessariamente effettuare una registrazione e io sono qui per guidarti in questo processo.

Per prima cosa, collegati alla pagina principale di TotalJobs e premi su Register CV. Nella pagina successiva, inserisci il tuo nome nel campo First name, il tuo cognome nel campo Surname, e la tua e-mail nel campo Email address. Premi su Upload your CV e successivamente from this device per importare il tuo curriculum vitae in formato PDF.

Successivamente, in corrispondenza della voce Highest level of education, scegli il livello di formazione più elevato che hai ricevuto e nella sezione Current/most recent job title inserisci il ruolo del lavoro più recente che hai avuto (o quello per il quale hai lavorato per più tempo).

In Current/most recent salary seleziona la fascia del salario che hai ricevuto annualmente, giornalmente, all’ora (o premi none se non ne hai ricevuto). Per concludere, in create a password inserisci una password e in confirm password ripetila. Premi Submit.

A questo punto, dopo aver ottenuto il tuo profilo, clicca su TotalJobs in alto a sinistra per accedere alla pagina principale e visualizzare la barra di ricerca tramite la quale poter trovare le offerte lavorative. Digita al di sopra di What e nella barra bianca il ruolo che vorresti ottenere mentre nella barra bianca al di sotto di Where la zona nella quale vorresti lavorare. Quando hai fatto, premi su Search.

Otterrai così un elenco di proposte lavorative filtrate a seconda della tua esigenza e che potrai ulteriormente filtrare tramite la barra delle opzioni di sinistra; potrai quindi decidere specificatamente le location dove vorresti lavorare e il mezzo di trasporto per arrivare al lavoro, puoi altresì filtrare le offerte per la data dell’annuncio o per il salario annuale, giornaliero oppure orario e via discorrendo.

Una volta trovata l’offerta che ti stuzzica, premici sopra per visualizzarla nel dettaglio. Se, dopo aver letto la descrizione, l’offerta può fare al caso tuo premi su Apply per inviare la tua candidatura, e il gioco è fatto.

Anche Totaljobs è disponibile come app per Android (anche su store alternativi) e iOS/iPadOS.

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e
Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei
trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e
Mondadori Informatica.

Esempi di CV da scoprire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Go up